lunedì 23 febbraio 2009

Maratona Terre Verdiane-Corsa del Principe 30,8Km 22/2/2009


Si torna a Salso,un anno dopo,l'anno scorso ci fu l'esordio in maratona quest'anno l'obbiettivo è la Corsa del Principe (o Corsa del Culatello..),un lungo di 31km circa..

Il Sabato mattina faccio un primo sopralluogo a Salso accompagnato dalla Grace,ritiro del pettorale e tipica colazione da vero super-atleta,succo di frutta e croissant alla nutella...super"trippo"-atleta.. Tornato a casa,il menù della vigilia prevede pasta integrale al pesto per pranzo e carne bianca a cena. Francamente non so se è l'alimentazione perfetta pre-gara ma,personalmente,mi trovo abbastanza bene così,riesco a saziarmi senza appesantirmi troppo e permetto al mio corpo di mantenere in linea di massima i suoi precari equilibri (stomaco/intestino..). Serata casalinga,come per ogni vigilia.

Domenica,giorno di gara,mi sveglio prestissimo come mi capita sempre perchè necessito di diverse ore per seguire la mia routine con estrema lentezza.. non mi è mai pesato rinunciare a qualche ora di sonno perchè prima del via devo essere in piedi da diverse ore per sentirmi bene con me stesso. La colazione è sempre quasi nulla quando corro,un pezzetto di cioccolato fondente,un cubetto di grana e bevo acqua.

Arrivo a Salso ad un ora dal via accompagnato dal mio autista/portaborse personale Adriano (grazie zio!),sistemo le ultime cose e faccio una corsetta di riscaldamento. L'aria è fresca ma la giornata serena,poco prima del via ci sono 6-7 gradi quindi,visto il sole,immagino che la temperatura salirà e opto per correre in pantaloncini e una maglia a manica lunga più leggera.

Non avendo grandi ambizioni di tempo mi metto,come sempre,nelle retrovie,parto con calma (la partenza arriva stranamente con alcuni minuti d'anticipo..) e cerco di trovare il mio ritmo nei primi km. Viste le mie attuali possibilità,nelle ultime mezze,mi prefissavo come obbiettivo di girare intorno ai 5' al km e valutare strada facendo se riuscivo a fare un pò meglio. Malgrado i 10km in più decido che questo è l'obbiettivo di giornata,girare al ritmo mezza per circa 31km..

Il percorso è veloce,i primi 10km (Salso-Fidenza) sono in discesa,il resto è una piana totale se si escludono 2 cavalcavia. L'orizzonte circostante è abbastanza monotono,soprattutto dopo il passaggio al Fidenza Village,il gruppo si allunga e intorno si vedono solo campi e campi...e campi..non il massimo nelle giornate difficili e nei momenti di crisi.

La mia corsa è abbastanza fluida,perdo qualcosa nei primi km a causa del "traffico" che incontro,ma le sensazioni sono buone almeno fino alla mezza maratona,dopo sale un pò di stanchezza ma riesco comunque a mantenere un'andatura costante fino all'arrivo di Soragna anche se l'ultimo km lo faccio in leggero calo a dimostrazione che questo ritmo non è ancora nelle mie possibilità per una maratona intera. Come anticipato in altri post non corro con il gps quindi non ho una valutazione precisissima dei tempi,comunque i passaggi dovrebbero essere i seguenti:

10km (Fidenza) 51' - mezza maratona 1h47' - tempo finale 2h34'45"(R.T.).

Valutazioni post-gara: Gara bèlla se si cerca un percorso veloce,ma ambientazione monotona che non ti aiuta a pensare positivo. Nel pacco gara mettono una maglietta non tecnica e niente di rilevante. Rimane comunque una delle maratone inserite nel libro "Le maratone più belle del mondo",una gara con un buon numero di partecipanti e molto utile per vari scopi grazie alle 4 possibilità d'arrivo che ti offre,quindi vale sempre la pena tenerla in considerazione. Personalmente,non la considero assolutamente la mia preferita,ma un posto speciale lo avrà sempre dato che su queste strade mi sono messo in gioco la prima volta sulla distanza-maratona e mi ha fatto capire,un anno fa,che differenza c'è tra correre 30-33km o 42,196km.


Adesso un paio di giorni di riposo e poi sotto con la mezza di Piacenza di Domenica prossima..


6 commenti:

Mathias ha detto...

vediam se riesco a ocmmnentare..prima non riuscivo..
bella gara.. bè anche io mi sarei rotto di quelle magliettaccie che ti danno, ne ho l'armadio pieno..se vuoi te ne regalo qualcuna :-)

insane ha detto...

Su consiglio del saggio Zartax ho tolto il "verifica parola".
Spero che ora sia accessibile a tutti..

Grazie x la proposta Math..
Organizzeremo una corsa amichevole con scambio di maglia stile fine partita di calcio..
Quest'anno è successo qualcosa di simile a NY nella corsa della vigilia.

GIAN CARLO ha detto...

Hai fatto bene ha togliere il verifica parola. Per me Salsomaggiore è terra di ricordi corsi la maratona in 2h e 59..quindi guai a chi me la tocca.
Comunque hai fatto una gara regolare.

Ale_1957 ha detto...

Visto che sono stato nominato.... (saggio è parola grossa, fossi saggio non sarei un runner)
passo a darti un salutone.
Occhio che ti tengo d'occhio (il blog intendo) ;)

insane ha detto...

*GianCarlo: 2h59'!!! cavolo,di un altro pianeta..complimenti!

*Ale: Ricambio il saluto e continua a tenermi d'occhio,ci conto..

runners per caso ha detto...

anche io ti tengo d'occhio.. ti ho messo anche fra quelli che seguo cosi ti tengo d'occhio du volte eh eh ..