martedì 13 aprile 2010

Il fabbricante di sogni

Assenza prolungata causata dai capricci del mio portatile prometto che cercherò di recuperare il tempo perso nei prossimi giorni leggendo le vostre ultime avventure..


Senza pc,con una caviglia dolorante a causa,credo,dell'uso di un paio di scarpe nuove nel quotidiano ho,comunque,corso in maniera regolare e mi sono ritagliato qualche spazio in più per fare altro..




"Nel concedere la libertà allo schiavo,
garantiamo la libertà al libero"
Abramo Lincoln (messaggio annuale al congresso - 1862)

13 commenti:

Simone e Anita ha detto...

Andrea se guarisci una capatina aPadova per la mezza??

Fatdaddy ha detto...

...a me il pc si è svampato la settimana scorsa: 519 euro per ricomprarne uno serio! Arggghhh! o_O

MFM ha detto...

La tecnologia di oggi fa schifo. I nostri avi avevano un sistema di comunicazione più efficiente del nostro.
E lo dice uno che progetta siti internet...

insane ha detto...

Simone&Anita: Non riesco quest'anno,leggerai il perchè... ;)

Fat: Il mio supera i 1000euro ma si pianta comunque... :(

MFM: Almeno sei più competente e riesci a metterci le mani da solo..
Sicuramente la tecnologia di oggi è fatta apposta per essere rincorsa ed aumentare il denaro in circolo..

MauroB2R ha detto...

Bentornato!! :-D

KayakRunner ha detto...

Spero che la sfiga adesso sia terminata... Buone corse!

Francescarun ha detto...

ripijjjjjjjjjjjjjjjjjjate ptresto pure te...ciao Andrea...bacio:))))

insane ha detto...

Grazie Mauro!

Kayak-Franci: nessuna sfiga fisica,il fastidio alla caviglia mi sento di catalogarlo come sciocchezza... per quanto riguarda la tecnologia,lì un pò di sfortuna c'è.. ;)

Marco Bucci ha detto...

Rimettiti presto in tutti e 2 i fronti......!!!!!!!

the yogi ha detto...

leggere non è 'mai' tempo sprecato.... ciao andrè... ;)

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

Aspetteremo che tu possa tornare on line nel frattempo in bocca al lupo per la tua caviglia

arirun ha detto...

Ciao insane sono nuovo...sto passando molto tempo al P.C perchè sto correndo poco in vista di una maratona e dato che sei il secondo"infortunato"che mi contatta penso che mai nik name sia stato piu' azzeccato

Tosto ha detto...

non ci dici di che parla il libro!