giovedì 15 luglio 2010

Peccato,non son stato nominato...

Mentre osservo gli ultimi giorni di agonia delle mia amata effe mi hanno comunicato che:

"Gentile ANDREA SIMONCELLI, a seguito della tua partecipazione alla pre-iscrizione con sorteggio per la Virgin London Marathon 2011, purtroppo dobbiamo comunicarti che non sei stato estratto."

Un pò deluso (vorrà dire che ci riproverò nel 2011 per quèlla del 2012..) mi chiedo se scegliere un'altra meta estera per il mio ritorno alla distanza il prossimo anno o se dirottare la mia attenzione su qualcosa di nostrano e acquistare la bicicletta da corsa... da quest'estate ho introdotto un'uscita settimanale di pedalata,aggregandomi ad un amico che mi sta prestando il mezzo e,anche Domenica,ho aggiunto un'ottantina di km sulle due ruote.....
Vi terrò aggiornati.. ciao

14 commenti:

doublea ha detto...

"Ritenta, sarai più fortunato"!
Podista convinta anche io, però non mi sono lasciata sfuggire l'occasione, ho comprato la bici da corsa (con sacrificio...) e ora esco almeno 2 volte la settimana. Non so se mi farà bene o male, ma è salutare sia come integrazione che come alternativa alla corsa.
Buone corse e buone pedalate!!

Marco ha detto...

80 KM? Mica male... Cmq anche io da un mesetto circa, non potendo correre a causa di un'infiammo alla caviglia, ho fatto qualche giro in bici e da allora una volta a settimana qualche Km in MTB lo faccio sempre. Solo che con la MTB si fatica tanto e si ottiene poco... Se devi comprarla, mi raccomando, solo bici da corsa

insane ha detto...

Ritenterò Agnese,non posso fare altrimenti...
Sono curioso,che bici usi? In effetti sto girando parecchi posti e i prezzi NON sono contenuti..

Marco: Sicuramente,se la comprerò,sarà da corsa,nel mio caso.. anche se,invece,avevo letto che per i runner era meglio la mtb,forse lo diceva Albanesi..

Tosto ha detto...

ottima alternativa la bici, soprattutto col gran caldo!

nino ha detto...

sempre di più i podisti con il gusto dell'uscitina settimanale in bici.
io prima o poi mi ci riprovo. chissà se gia 'sta domenica.

Luca "Ginko" ha detto...

Ma lo hai fatto sul sito della Tirremia?

insane ha detto...

Ginko: si,perchè nei viaggi con loro mi son sempre trovato bene..

Tosto: il caldo mi ha dato la spinta iniziale per usare la bici,dato che la quantità di km di corsa si era leggermente ridotta..

Nino: prova,secondo me è meno traumatico il passaggio corsa-bici che viceversa..

lello ha detto...

sara' per il prosimo anno .......alternare la corsa con bici e nuoto e' fantastico..... metti in salvo le articolazioni

insane ha detto...

Speriamo lello,voglio correre Londra!

theyogi ha detto...

una seduta di bici non guasta mai, poco ma sicuro! mi fai sapere quando ti muovi per il prox sorteggio? ;)

insane ha detto...

Yogi,ti tengo aggiornato.. comunque,x intenderci,il sorteggio per Londra 2011 è andato quindi nell'estate 2011 si tenterà per quella del 2012.......i tempi si dilatano! :(

mjaVale ha detto...

...con l'allenamento alternato ci ho preso gusto anch'io, ma in effetti si tratta, con la bici, di un vero e proprio investimento, dati i costi... :-S

insane ha detto...

Vale sto x cedere...sto x cedere..povere finanze! ;)

Anonimo ha detto...

necessita di verificare:)