sabato 31 dicembre 2011

Un altro giro di giostra..


In "Un altro giro di giostra",se la memoria non m'inganna,Tiziano Terzani arrivò a dire che il cancro fu,in un certo senso,la sua fortuna. Gli permise di uscire dal tunnel della routine nella quale si era infilato in quèl momento della sua vita,poteva usarlo come scudo se non gli andava di fare qualcosa.. ovvio che non ho troppe similitudini con la sua storia,anche perché non ho vissuto quanto lui,sono lontanissimo dal poter dire d’aver fatto tutto quanto avrei voluto fare e alla vita ho ancora tanto da chiedere. Però un po’ di rendita sto vivendo,ultimamente tutti sono pronti ad esaudire le mie necessità,tutti sono molto gentili con me e mi riempiono di complimenti ed elogi,al limite dell’imbarazzo. A volte dovrei ricordare che poco è cambiato,insomma ho tutti i miei bei difetti,non sono diventato un santo dall’oggi al domani.. chiamiamolo il potere della malattia..
Malattia su cui vi avevo promesso qualche aggiornamento,dato che dopo la diagnosi del linfoma di hodgkin sono stato esaminato nel dettaglio.. Tac,Pec,prelievo del midollo ed altri esami hanno dato un esito confortante,rassicurante. Il tumore è ad uno stadio iniziale,circoscritto alla zona operata,talmente limitato che l’oncologo prima di procedere con la chemio vuole indagare più a fondo e vuole ulteriori accertamenti che farò a Bologna dove,da quanto ho capito,c’è il massimo esperto in Italia per quanto riguarda l’hodgkin.. insomma,siccome quèsto tipo di linfoma prevede una terapia come la chemio, meglio indagare a fondo,chiedere un ulteriore parere.. anche se,a voler esser noiosi,quèsto allunga un pò i tempi e di conseguenza la mia inattività però,sono consapevole,che in certi casi l’aspetto sportivo viene giustamente  in secondo piano..
..che poi io non mi arrendo e in attesa delle terapie un po’ di jogging continuo a farlo.. quando c’è il sole e qualche grado in più,senza spingere,senza forzare,consapevole che il mio corpo deve lottare su un altro versante,ma almeno mi purifico un po’..

Mando in archivio quèsto 2011 facendovi gli auguri di routine.. sicuramente è stato un anno ricco di bèlle esperienze e crudele in penultima battuta..penultima perché gli ultimi aggiornamenti invece mi ridanno un po’ di serenità e,comunque,nulla si butta,anche quèsta storia qualcosa di costruttivo mi lascerà..ho sempre pensato che le esperienze definiscono il tipo di persona che siamo,quindi spero che tutto quèsto mi renda migliore..
L’augurio per il 2012 sarebbe scontato,ve lo risparmio.. festeggiate e divertitevi!

35 commenti:

Filippo ha detto...

Per prenderti a calci nel c... c'è sempre tempo...mettici alla prova! Penso sia una cosa naturale visto il momento, vedilo come il tifo durante una gara importante, non fermarti ad ascoltare ma continua a correre, e adesso lasciami mangiare,ma insomma! Ti sembra un'ora adatta per postare?
Ciaoooooooooo!!!

theyogi ha detto...

http://tinyurl.com/77sx5ds

Fatdaddy ha detto...

Tutto il meglio, Andrea!!!

traps ha detto...

Auguri di cuore....e a presto di nuovo in pista! ;-)

Pimpe ha detto...

... uuuhhh, qua abbiamo gia un bel vantaggio ... adesso ce lo giochiamo con la testa! grande Andrea!
La rivincita e' gia iniziata !
alle prox (buone) nuove !

Tosto ha detto...

Auguri Andrea ... tienici aggiornati :)

teo ha detto...

Ciao Andre:-)auguroni!

francos ha detto...

Buon Anno Andrea

doublea ha detto...

Un forte abbraccio, guarda il sole e sorridi, e tu sei capace di farlo... mi hai commossa, buon anno
agnese

Armandos ha detto...

Tantissimi auguri Andrea!

er Moro ha detto...

Ottimo Andrea,felice di iniziare qst 2012 con il tuo post e le tue parole! Infiniti auguri caro

corsamatta ha detto...

E' bellissimo leggere le novità confortanti, ancor più bello vedere che hai saputo cogliere da quest'avventura il lato positivo.
Sarà un periodo impegnativo e noioso ma ne uscirai piu' forte di prima ...la strada ti aspetta e anche noi..per tante altre corse insieme.
Il mio regalo per il 2012 è un pensiero di Paulo Coelho, anche se non ne hai bisogno perchè sei già così ;) :
<"Le più felici delle persone, non necessariamente hanno il meglio di ogni cosa; soltanto traggono il meglio da ogni cosa che capita sul loro cammino." >

franchino ha detto...

In bocca al lupo Andrea...

Stefania ha detto...

Un augurio affettuoso!!! Leggere le tue parole: questo è il regalo migliore per cominciare il nuovo anno. Un abbraccio Stefy

MauroB2R ha detto...

Andre, se vuoi qualcuno che invece di coccolarti ti insulti un pò...basta dirlo! :-))))
Scherzi a parte...auguri di buon anno, farai di questo 2012 uno dei tuoi migliori anni, ne sono sicuro! ;-)

KayakRunner ha detto...

Stai affrontando una gara molto dura, ma quando l'avrai vinta ti regalerà una grandissima soddisfazione, vedrai! Buon anno!!

Foia ha detto...

Ottime notizie, Andrea: se riesci ad evitarti la chemio tutto di guadagnato!
Avanti così :)

Alvin ha detto...

Ottime novità ma non avevamo nessun dubbio che fossero tali...
A Bomba verso un 2012 fantasmagorico!

Sara ha detto...

Che dire...goditi le coccole. Quando ti ricapita:)
Scherzi a parte, tanti auguri di buon anno.

mjaVale ha detto...

Buone Nuove per l'Anno Nuovo!! :)
buon 2012 e in bocca al lupo...

Ciccò ha detto...

ehi, lance armstrong, se per tornare alla realtà ti serve qualcuno che ti tratti male, chiamami.
un abbraccio

orzowei ha detto...

Vai così che vai bene !!
Buon Anno, Andrea !!
:D

Stefgius ha detto...

Buon Anno andrea!!
A proposito di aggiornamenti...che fine ha fatto l'infermiera che si era resa idsponibile a calrti le mutande? In bocca al Lupo!

Anonimo ha detto...

Tanti Auguri
Roberto Agggredire Runners Club

grinta ha detto...

non mollare mai...lo spirito per trovare la forza c'è l'hai, tutto il resto verrà da sè

Patty ha detto...

Tantissime buone nuove per il tuo 2012..........;-)))

Giuseppe ha detto...

Andrea.
In ogni caso qualsiasi genere di problema, specialmente quelli più importanti, come il tuo, penso riescano a farci vedere tutte le cose da un angolazione che altrimenti sarebbe difficile da realizzare.
Forze Tiziano Terzani si riferisce a questo e comunque lo confermi anche tu alla fine del post (e magari potevo risparmiarmi il commento).
Ciao Andrea

SilviaJ ha detto...

..tranquillo che stiamo lucidando le fruste per quando tornerai a gareggiare..perchè di correre, anche solo per liberare la mente dai tanti pensieri, non hai mai smesso a quanto pare :))).
Le notizie sono confortanti...e tu non sarai nè un santo nè un eroe ma sei uno di noi..ed è fra noi che ti vogliamo!
Auguroni!!!

Mario ha detto...

In bocca al lupo Andrea!

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

Io, fino a pochi anni fa, ero un fumatore! Accanito come una merda!!!Fumavo di qua , fumavo di la e ogni volta che mi veniva detto che stavo sbagliando facevo spallette e riaccendevo un' altra sigaretta. Nel dicembre 2009 la svolta e grazie al metodo Easy way di Allen Carr sono riuscito a smettere e di questo ne resterò orgoglioso per tutta la vita! Quando vedo storie come la tua mi chiedo per quale fottuto motivo una persona che non ha mai avuto vizi (come te) si trovi davanti situazioni e problemi simili dato che non te le sei certo cercati. E poi mi domando come mai chi ha vissuto spericolatamente come me alla fine a 40 anni é ancora qui. Chi lo sa caro Andrea!La risposta é nel vento! Ti saluto dicendoti che quando questa brutta storia sarà solo un brutto ricordo ti aspetterò tra le colline di Treviso per fare insieme qualche trail!!!E' questo che spero nel 2012!!!!Correre con te qualche trail nelle mie colline e farti una testa così raccontandoti la storia dei paesi che si passeranno!!!FORZA ANDREA

Oliver ha detto...

Goditi le coccole e la buona notizia, che finita la convalescenza finiscono anche i privilegi! Bello leggere questo post. Buon anno!

Marco Bucci ha detto...

Un enorme immenso in bocca al lupo ed un 2012 sereno...!!
Un abbraccio

Anna LA MARATONETA ha detto...

Forza...questa è già una bella notizia. Stadio iniziale, dunque facilmente risolvibile. Il resto, è forza di volontà. Daiiiii!

Massimo ha detto...

Guagliò la notizia è ottima, e vaiii!

Corri se hai voglia e riempi le tue cellule di energia positiva.
Sempre in gamba e buon anno!!

Luca "Ginko" ha detto...

Ciao Andre, sui complimenti che tutti ti fanno e le attenzioni che ti riservano, hai ragione tu è il potere della malattia. Credimi però che la cosa peggiore e l'ho visto con la sorella di mia moglie sono le persone che scappano da te per paura di chissà cosa... Quindi decisamente meglio le attenzioni. Non sapevo di Bologna ero a conoscenza del San Gerardo di Monza. Se posso chiedere: come lo hai scoperto? ciao Campione o dovevo mandarti a quel paese? :-)