venerdì 5 marzo 2010

Invictus


"...Non importa quanto sia stretta la porta,
quanto piena di castighi la vita.
Io Sono il signore del mio destino.
Io Sono il capitano della mia anima"
"William Ernest Henley"

13 commenti:

Fatdaddy ha detto...

Assolutamente d'accordo.
Il destino futuro ce lo costruiamo noi e solo noi.

GIAN CARLO ha detto...

Quotato al 100%

TylerDurden ha detto...

Nonostante i film con Eastwood regista che ho visto finora non mi facciano impazzire questo lo vado comunque a vedere. Sulla citazione sono TOTALMENTE D'ACCORDO.

er Moro ha detto...

Right, very right!
Il destino è scritto ma ne sono scritti infiniti, sono le nostre scelte ce ci fanno prendere quello o quell'altro!

Tosto ha detto...

Un minimo di presupposti ci devono essere!

Nascere in una favelas di Rio non è la stessa cosa di nascere ad Arcore.

Ho detto Arcore non so perchè ... ad ogni modo sono d'accordo con gli altri!

insane ha detto...

Tosto: sono d'accordo,diciamo che ripetere quèlla frase può essere d'aiuto per eliminare quei momenti in cui c'è la tendenza a piangersi addosso...

Oh poi Mandela si dava forza con quèi versi e rimase in galera quanto? quasi 30 anni... quindi qualche motivo di risentimento forse poteva avercelo e invece..

Tyler: a me i suoi film piacciono,la poesia pure..
Su questo film c'è però poco da scoprire,la storia è quella..

Janco-Fat-Moro: il nostro contesto è diverso dal suo ma è un modo di pensare utile,quando avresti voglia di arrenderti,secondo me...

TylerDurden ha detto...

Ho visto lettere da Iwo Jima, gli spietati, e Million dollar Baby...in quest'ultimo per esempio non sono riuscito a commuovermi, perché ho sempre pensato che avesse ecceduto nella drammaticità (quasi un "devi piangere per forza"). E non sono di ferro, anzi. Ehi, questa naturalmente è solo una mia opinione. Una cosa però è certa: i suoi film mi hanno sempre incuriosito.

Tosto ha detto...

allora "Volere è Potere" :)

insane ha detto...

Tyler: non volevo ribattere polemicamente,ti dicevo solo che,invece,a me i suoi film piacciono... poi è ovvio che a non tutti piacciono le stesse cose.. ;)

Tosto: più o meno,non è sempre così però,ripeto,pensarla così in certi momenti può essere utile..

Sicuramente non avrei retto con la sua filosofia nella stessa situazione..

Marco Bucci ha detto...

Magari fosse vero che ogni uomo e' padrone del proprio destino....
Tuttalpiu' ci puo' provare, se non nasce appunto sotto forti pregiudizi e/o pregiudiziali, ma da qui a riuscirci, molte volte non e' possibile : homo homini lupus !!!!
E' insito in noi autodistruggerci per per il gusto di prevalere : siamo una specie destinata al'' estinzione, perche' in un qualche migliaio d'anni siamo riusciti a far talmente tnti danni nella nostra Madre Terra, di quanti in milioni d'anni non ne sono successi.
Scusate il crepuscolarismo....

TylerDurden ha detto...

@ insane: non ti ho risposto perché ho pensato che il tuo tono fosse polemico! :) la mia era solo una considerazione personale, quando sento parlare di certi film mi faccio prender dalla voglia di scrivere...nessuna polemica! tutto ok :)))

Michele (Ercole77) ha detto...

Visto sabato...un grande film per un grande regista. Ti consiglio sempre di Clint, se non l'hai gia' visto, Letters from Iwo Jima, ma in lingua originale coi sottotitoli.....
Ci devi credere ma secondo me vale la pena

insane ha detto...

Michele,grazie del consiglio..