mercoledì 2 maggio 2012

?


Ho ripreso a corricchiare e ad andare in bici,qualche amico avrà tratto le conclusioni sbagliate,credendo che il peggio è alle spalle,in realtà c’è solo la mia ostinazione nel non voler mollare un millimetro,la mia testardaggine a voler dare una parvenza di normalità alla mia vita,a far sembrare tutto come prima,quando in realtà quella risposta non è ancora arrivata… perché a Milano,come 4 mesi fa,non riescono a definire la cosa e quindi hanno nuovamente chiesto un secondo parere a Bologna,al prof Pileri,di cui vi parlai a Dicembre.. 
Un tiramolla estenuante,che mette alla prova il mio autocontrollo,nel dover gestire anche chi mi sta attorno e spinge,pretende minor passività,non accettando i tempi che certi esami richiedono.. sono mossi da amore e affetto infiniti nei miei confronti,nessun dubbio,ma richiedono uno sforzo superiore che a volte rischia di far uscire dai binari di quella normalità di cui sopra ho parlato.. che poi,forse,anche quella è pericolosa,con tempi così dilatati,tra una corsa ed un’uscita tra amici,mi accorgo che quasi mi dimentico di essere io il protagonista e di quello che mi può attendere,consapevole di non poter alzar le mani dal manubrio,meglio non perder di vista l’obbiettivo,anche per non rischiare di subire un contraccolpo psicologico ancora più pesante..
Poi c’è chi,invece,quasi timidamente si avvicina o si fa remore a chiedere della cosa.. bé ragazzi,non ho problemi a parlare di quello che mi succede,anzi in certi momenti mi aiuta parlarne,fatevi avanti,senza problemi.. nessuno si sceglie certe sfighe,non bisogna nascondersi,e avere qualcuno o tanti,come nel mio caso,che vogliono sapere,è un segno di interesse che non mi lascia indifferente,non la considero una rottura di scatole ma una dimostrazione d’affetto che apprezzo enormemente..

Queste righe perché avevo promesso una risposta che ancora non posso dare.. senza eccessiva euforia ma con la voglia di prima di non fare un passo indietro,come quando,seguendo la maratona di Milano,ho visto 4-5 amici arrivare tra le 3h25’ e le 3h30’ e mi prende quell’attimo di sconforto,seppur felice per il loro risultato,perché solo pochi mesi fa avrei scommesso di essere almeno lì in mezzo,in quei 5 minuti e non di vederli lontani anni luce.. allora blocco un pettorale e mi iscrivo alla maratona di Londra 2013 e,se ci sarà una chemio a mettersi di traverso,vorrà dire che ci andrò in vacanza..

Vi lascio,serata di calcio,in bocca al lupo “pallonari”! io esco che mi aspettano per cena..

34 commenti:

Foia ha detto...

Avanti così, con la tua testaccia dura!!!

cesare colasanti ha detto...

.. un grande abbraccio... ti aspetto a roma x marzo (decidi l'anno.. hehehehe)

Fatdaddy ha detto...

Il nostro appuntamento noi due lo abbiamo già fissato e anch'io in quanto a capoccia non scherzo!
Le vittorie si conquistano un centimetro alla volta e noi non si molla di un millimetro!

mjaVale ha detto...

Grande spirito, aiuta te e chi ami!

Pierpaolo ha detto...

Avanti , Sempre Avanti !!! FORZA RAGAZZO !!!

silviaj ha detto...

..però vieni anche a Roma, veroooooo??? ;-) Non è il tempo di aver fretta, lo so...ma non siamo nel campo delle scienze esatte...capisco chi ti vuol bene, che vorrebbe la certezza che tu stia bene e che il peggio sia passato...capisco il tuo pervicave e testardo desiderio di normalità e la tua ansia da prestazione" per le risposte che non sei ancora in grado di dare...ma questa malattia bastarda segue il tuo corso...e tu fai bene a seguire il tuo...butta avanti il cuore, hai fatto bene a comprare quel pettorale, poi vada come vada pazienza..tu avrai vinto comunque perchè non rinunci a vivere ed a crederci. Ti vogliamo bene, vai così :)

GIAN CARLO ha detto...

Corricchiare e andare in bici ...

... e con il nuoto come stai messo ?

Tuffati verso il futuro ragazzo ...è tuo!

theyogi ha detto...

di questo post cambierei solo il titolo: gli si addice meglio il punto esclamativo! ;)
tanta era la voglia di londra che mi sono iscritto alla mezza — averlo saputo.....

MauroB2R ha detto...

Andre,io sono uno di quello che non si fa remore a chiederti come va. d'altra parte bisogna guardare in faccia le cose, tu più di cosi non potresti fare. in un caso o nell'altro saresti sicuramente d'esempio a tanti che si abbattono per un doloretto qua e la..
Tienici aggiornati e mi raccomando...a Londra non andare la a fare figure stanto sopra le 3h30! :-D
Un abbraccio!

lello ha detto...

grande andrea , ti auguro una buona ripresa in tutti i sensi .....
aspettiamo notizie ottime ...
a londra ci sara' la pippa che ti aspetta entro i 210 minuti!!!!!!!!!!!!!

insane ha detto...

*Foia: quella è e me la tengo..

*cesare: posso solo dire speriamo.. ;)

*Fat: mollare non è un'opzione praticabile..

*Vale: grazie cara!

*Pier: anche a te,grazie! ;)

*Silvia: grazie anche a voi e spero di poter far parte della spedizione romana.. ;)
Comprendo la frustrazione di chi non può far nulla,anche se a volte non è sempre facile da gestire e si somma alla propria.. ;)

*Janco: dovrò farmi il fisico da costume allora.. :D

*yogi: il punto interrogativo è sulla mia situazione fisica,esclamativo sulla mia voglia di guarire.. ;)

*Mauro: a Londra firmerei subito per finire adesso,poi farò del mio meglio..
Appena saprò,saprete.. ;)

*Lello: sei uno di quelli che spesso si interessa e ti ringrazio.. per la pippa mi ci vuole anche meno.. ahahaha! :D

nino ha detto...

sei un grande

Pimpe ha detto...

londra 2013 ? se c'e' anche la mezza.... :-)))))
allora visto che posso romperti le pelotas, qualche sera ti chiamo....

insane ha detto...

*nino: e grosso... :D

*pimpe: quando vuoi,te l'ho detto.. ;) al massimo se non lo sento,possibile,ti richiamo io.. ;)

francos ha detto...

Andrea , sei sempre un grande,

Patty ha detto...

ecco continua così che sei esempio per tanti...........
un pò noioso l'uccellino azzurro ;-D

insane ha detto...

Bèlla Franco! ;)

Patty: come noioso,l'uccellino di twitter... :D :D

doublea ha detto...

Un grande spirito, grande ammirazione... forza andrea!

insane ha detto...

Grazie Agnese! Speriamo di farci una corsa insieme prima o poi.. ;)

emiliano ha detto...

uno con il tuo spirito può solo andare avanti a 1000 km/h.

Drugo ha detto...

Ma sono io o c'è un uccellino che vola per la tua pagina web ?
No perchè se sono io allora mi sa che i funghi che ho mangiato ieri...

insane ha detto...

Grazie Emiliano.. ;)

Drugo: passamene un pò che ci faccio il risotto per un psichedelico weekend... :D ..l'uccellino di twitter.. ;)

Drugo ha detto...

Ah ecco...catturato ! : )

N'dar e tornar dal Doc ha detto...

Tieni sempre botta e guarda avanti. La fortuna aiuta gli audaci e tu lo sei. In ogni caso mai abbassare la guardia ne "alzare le mani dal manubrio". Posso capire che non sia facile ma hai una forza dentro invidiabile. Un abbraccio. Ciao

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

Ho sbagliato account...Ndar e tornar dal Doc sono io...
:-)

insane ha detto...

Grazie Pasteo "in incognito"... :D

Coeur ha detto...

Che dire..... Forza Andrea, continua a lottare con il sorriso che ti contraddistingue e alla fine vincerai tu! Ti pensiamo spesso e, anche se siamo lontani, ti siamo molto vicini. Roby e Barby

insane ha detto...

Roby-Barby GRAZIE! è stato un piacere rivedervi a Milano.. ;)

Mauro Battello ha detto...

è in momenti come questi che rivaluto tutto e tutti.
Mi è successo a Connemara con Simone e la mia vita non è più la stessa..
Ci si reimmerge nel quotidiano ed anche se con occhi diversi purtroppo bisogna rendergli conto ed intanto il tempo passa!
Poi arrivi tu ed il tuo post.. Ed arriva una spinta che mi fa passare dai 5 al km ai 3'30'' (mai toccata tale velocità).. Consapevole che non si tratta di velocità di corsa ma di FORZA di resistere e combattere!!!
Un abbraccio Andrea

Tosto ha detto...

arrivo in ritardo ma tieni duro vedrai che andrà tutto bene :)

Luca "Ginko" ha detto...

Lo trovo allucinante che non sappiano darti notizie e un risultato certo. Comunque sia devo darti atto che la prendi alla grande io non so se ce la farei..

insane ha detto...

*Mauro: grazie per le parole ma non metterci sullo stesso piano,non ho vissuto nemmeno la metà delle difficoltà di Simone,lui si che ha una forza superiore.. ;)

*Tosto: ci conto sempre.. ;)

*Luca: ci sono situazioni in cui ci vuol pazienza,inutile sbattere la testa,per certe cose ci vuole tempo anche se è difficile da accettare.. ;)

Mauro Battello ha detto...

ed invece siete più uguali di quanto credi.. per quel poco che conosco entrambi, bada bene!

Anonimo ha detto...

Non mollare, sei un grande e sei un esempio anche per me, sai... voglio vederti a qlc gara... anna giunchi