giovedì 18 giugno 2009

Qualche consiglio?


Questi sono intenti ad organizzare la penitenza che deve pagare chi arriva ultimo dei 3,non so nemmeno se l'hanno capito che sono 10 giorni ormai che non mi infilo un paio di scarpe per correre... In condizioni normali la penitenza toccava ad altri,forse adesso è saggio informarsi della questione perché rientro prepotentemente in gioco.
Sicuramente mi cambio,mi metto il pettorale e poi prenderò una decisione negli ultimi istanti prima della gara o eventualmente dopo i primi km di corsa,perché non riesco a ritirarmi già adesso.
Il ginocchio và un po’ meglio ma mi da ancora fastidio quando faccio certi movimenti,quando piego la gamba,quando il tallone si avvicina al fondoschiena (per intenderci..). Non ho fatto visite mediche perché i sintomi sono molto simili a quèlli relativi al ginocchio sinistro che mi fermarono a Marzo e perché la spesa quèlla volta fu pesante tra visite,risonanza,infiltrazioni ecc. ecc.
Sono il primo a dire che è meglio evitare l’auto-diagnosi ed è rischioso inventarsi medici,però volevo capire se con riposo,ghiaccio ed antiinfiammatori la situazione migliorava come la volta scorsa per poi eventualmente investire per capire il perché di questi problemi alle ginocchia,comparsi improvvisamente con la primavera.
Anche se dopo un iniziale miglioramento gli ultimi giorni sono di stasi e sto valutando l’ipotesi di fare una nuova risonanza e di consultare qualcuno per un eventuale plantare.
Detto questo rimane Roma,partiamo domani,siamo in otto,3 runner e 5 “accompagnatori”,la nostra base è il Kolbe hotel zona Foro Romano,Circo Massimo,quindi dovremmo essere in posizione comoda per quanto riguarda la gara.
Ecco,appunto,la gara………voi che fareste???
Considerando che non sono un fenomeno,sulla mezza ho 1h39’ a Piacenza-1h41’ a Padova,che negli ultimi 10 giorni non ho corso un centimetro,che c’è stato il mio compleanno e non oso pesarmi,che…che…che… al di là del “meglio che non corri,ci sono tante gare in autunno”,secondo voi a quale ritmo dovrei impostarla per non scoppiare?

Ci si vede a Roma… ci conto!

Ciao

p.s. leggo di “strappi”,salita,sampietrini… da 0 a 10 quanto mi devo (ulteriormente) preoccupare???

17 commenti:

Tosto ha detto...

Non sono la persona più indicata per poter dare un consiglio, anche perchè son ormai 3 settimane che continuo a correre col mal di schiena. La corsa è una droga!
Ad ogni modo se hai voglia di farla falla a mo di marcia non competitiva, fermandoti guardandoti in giro chiaccherando.

Barbarella ha detto...

ciauuuuu....non ti do un tempo indicativo xkè sono la persona sicuramente meno adatta; solo un consiglio: dopo 10gg di stop la carica sarà a 1000 attento a non strafare visto il problema fisico!!!
Buon divertimento e.....AUGORONISSIMI DI PRONTA GUARIGIONE!!!!!

Mathias ha detto...

e facci da pace dei 5'/km.. esce un bell'allenamento..siam già in tre blogger ad aderire al progetto(mfm and yogi)
di sicuro non forzare..

Karim ha detto...

Veramente a 5' siamo in quattro! Detto questo, il percorso sembra molto tranquillo, non ci sono strappi prepotenti, tranne un paio di poche decine di metri. Vai tranquillo e riguardati!

GIAN CARLO ha detto...

Solo una cosa, o la finisci o la finisci. La gara punta verso est e dopo 10km sei a 10km circa dal'arrivo quindi a quel punto per tornare che ti inventi ?
Non solo l'arrivo è a oltre 1500 dalla partenza.

@Math, a 5 su quel percorso non ci vai neanche se diventi verde.

@Karim, ma non dovevi venire con me ed Alessandro... vile :-)

Mathias ha detto...

@gianc: se è troppo dura pazienza..intanto comunque nel week end avrei dovuto far 15km di medio, spero mi riesca di tener un'andatura allegra.
Poi non ci arrivo in condizioni ottimali. Il potenziamento è ancora in atto..

Ale_1957 ha detto...

Andrea intanto ti faccio gli auguri (e gli scongiuri) di rito. Ci fossi stato io, avresti già risolto il problema del "chi paga". Ma stavolta ho deciso di soprassedere, anche perchè mi aspetta una Mezza il 28 giugno, percorso collinare e tanto caldo (spero non tanto però).
Goditi Roma by night e by day, è una città stupenda (peccato che ci stanno i ...romani!).

Fatdaddy ha detto...

Come sempre avviene con le gare romane, c'è molta partecipazione e, da parte mia, molto tifo!
Forza ragazzi!

p.s. mi piacerebbe sapere le perplessità di Giancà sui 5' del percorso per Math & C: duro il percorso o avverse condizioni climatiche (troppo caldo umido?).
Sapete com'è, son molto interessato ai percorsi romani per il 2010.. :)

albertozan ha detto...

meglio che non corri,ci sono tante gare in autunno...

P.s. : potresti camminare per 30'' ogni 2 km...in bocca al lupo

the yogi ha detto...

la solita pretattica..... bla bla bla e poi stanno sotto l'ora e 30! :)

Alessandro Grippo ha detto...

Non strafare, stai intorno a 5' al km (per i personali c'è tempo) se poi fa male il ginocchio rallenti. In ogni caso butta il cuore oltre il traguardo!

GIAN CARLO ha detto...

@Marcello, both... ma con prevalenza del caldo umido.
Di notte poi l'appoggio è insicuro per tutti e sul sanpietrino diventa + lento.

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

Cazzarola che sfiga assurda!
Ti auguro che a Roma come d'incanto tutto si trasformi in una serata per te unica e che il ginocchio non ti blocchi li! Ma dopo cerca il motivo di quei dolori...
In bocca al lupo dal Pasteo

insane ha detto...

Grazie a tutti per gli incoraggiamenti e i consigli.
Cercherò di trarre qualcosa di positivo anche da questa esperienza sperando che le conseguenze non sia eccessivamente negative per fisico e morale.

Mathias la tua proposta non è da valutare perchè non sono sicuro che riuscirò a stare con voi,se sarà fattibile sarò ben lieto ma più che trainare qualcuno,dovrò trovare qualche buon'anima che trascini li sottoscritto sotto quèl traguardo...

Francarun ha detto...

Visto che sei un po infortunato , io non forzerei con l'andatura di 4,40- 4,45 al km...starei sui 5 al km però è anche vero che mentre corri vai a sensazione....! be è difficile consigliarti Andrea, tutto sta nel sentire come va il ginocchio. L'importante è che non peggiori la situazione.
Per il resto : IN BOCCA AL LUPO !
Ciao bellissimo !

Mathias ha detto...

e allora come ti è sembrata.. le ginocchia come vanno (tra la gara e oggi sarà la duecentesima volta te lo dico ah ah)

insane ha detto...

Le ginocchia sono un'incognita,un punto di domanda.
Non hanno comunque influenzato il tempo di Sabato...ne avevo poca,non sono in forma splendida,ma è stata comunque una bèlla serata.

Franca,come vedi,anche volendo non ho forzato..1h49' circa,con un finale sofferto,c'era poco da sognare.. :D